teatro e letteratura Italiana a Londra dal 1998

 

per informazioni sulle attivitá del Gruppo Escape in Art potete inviare un messaggio email a Escape in Art

 

Salita Gatto di Pino Ferrara

Sfogliando le pagine di questo romanzo, è come se aprissimo una porta e facessimo un salto nel passato. Siamo nel periodo a cavallo della Seconda guerra mondiale e la vita in un piccolo paese della Sicilia scorre lenta e monotona come da sempre, poco toccata dagli eventi bellici. Il paese di pescatori si chiama Villaggio Pace, proprio lungo la costa nord della città di Messina, e qui il tempo scorre lento e monotono e quel poco che accade è fortemente regolato da usi, costumi e tradizioni che condizionano il vivere e il convivere dei suoi abitanti. Il protagonista, Giovanni, descrive quella vita attraverso le vicende della sua famiglia. I cambiamenti tuttavia arrivano, sia pure lentamente, sconvolgendo l’esistenza e le abitudini dei suoi abitanti. Giovanni ci descrive con minuzia di particolari quale era la vita prima della guerra, come è cambiata dopo e gli effetti che ha avuto sulla gioventù di allora, quella gioventù che negli anni Cinquanta si è incamminata verso il Nord, portandosi dietro solo una valigia piena di speranze e di paure. E per la generazione dei figli, e ancor più per quella dei nipoti, è difficile, se non impossibile, immaginare come si viveva allora, ma solo conoscendo il passato si può capire il presente.

acquista il libro su


Pino Ferrara è nato nel 1936 a Messina. Prima come bancario e poi come uomo di teatro e di lettere, ha passato gli ultimi quarant’anni della sua vita all’estero, vivendo tra gli Stati Uniti, Hong Kong e Londra. Come dirigente bancario ha lavorato all’estero per diverse banche italiane e straniere, collaborando nel contempo con riviste finanziarie asiatiche. Nel ruolo di regista teatrale, a Londra ha messo in scena molte commedie di commediografi contemporanei italiani e ha insegnato recitazione in alcuni College inglesi dove si studia la lingua italiana. Alcune sue poesie sono state presentate in una manifestazione letteraria per la promozione della lingua italiana organizzata a Londra con il patrocinio del Ministero dei beni culturali e altre sono state premiate in vari concorsi letterari in Italia e incluse in alcune antologie. Il suo romanzo Il foglio di Aziza ha vinto il “Premio della Giuria” del Premio letterario Città di Pontremoli 2014. Rotariano fin dal 1974, è stato Presidente del Rotary Club della City di Londra e nel 2004 gli è stata riconosciuta la Paul Harris Fellowship per il suo contributo a sostegno di studenti bisognosi. I proventi del suo lavoro nel campo teatrale e letterario sono interamente devoluti a beneficenza. Attualmente vive e lavora tra Milano e Londra.

--- OOO ---

Il Maestro Lorenzo Castello, autore delle locandine di Escape in Art

 

Il Maestro Lorenzo Castello, genovese di nascita, lavora dal 1983 fra Londra e Parigi.

Pittore ritrattista di chiara fama, é ricordato per i molti personaggi che hanno deciso di affidare la propria immagine alle sue tele, da Sua Altezza Reale la Principessa Anna d'inghilterra, a Lord Charles Forte, da Sir Eddie George, ex-Governatore della Banca d'Inghilterra, a Sir Denis Mahon, storico d'arte.

Tutte le sue figure ci trasmettono la sua interpretazione di un mondo di magico realismo.

Prestigiosi musei hanno accolto le sue opere: fra questi la National Portrait Gallery di Londra, la National Gallery di Dublino, il Museo Villa Tempra a La Valletta (Malta), il Museo Nazionale del Cairo.

A Genova ha realizzato la pala d'altare della chiesa di San Marco al Molo.

Per maggiori informazioni sulle opere del Maestro Castello potete visitare il suo sito:

 

Lorenzo Castello - Gallery

 

--- OOO ---

 

Il Figlio di Aziza di Pino Ferrara

 

 

Vincitore del "Premio Speciale della Giuria"del Premio Letterario Città di Pontremoli 2014

 

acquista il libro su

 

 

 

--- OOO ---

 

Per informazioni sulle attivitá del Gruppo Escape in Art, offrire collaborazione o proporre nuove idee, contattare Pino Ferrara

 

sito disegnato e mantenuto da Vincenzo

Benvenuti su Escape in Art

Il Gruppo Escape in Art é una associazione culturale senza fine di lucro, basata sul volontariato di chiunque voglia contribuire alle sue attivitá culturali e filantropiche.

Escape in Art é stato formato nel 1998 a Londra da un gruppo di amici, guidati da Pino Ferrara, che avevano in comune la passione per il teatro e per la letteratura, nonché la consapevolezza che la lingua Italiana, soffocata da lingue internazionali molto piú diffuse, potesse perdere di importanza nel tempo.

Con questo spirito il Gruppo ha intrapreso una serie di produzioni teatrali ed ha promosso concorsi letterari di poesia e prosa, che hanno riscosso numerosi consensi.

La collaborazione al Gruppo Escape in Art é basata esclusivamente sul volontariato e sulla passione dei partecipanti. Eventuali proventi delle attivitá del Gruppo sono interamente devoluti in beneficenza e gli stessi membri del Gruppo spesso contribuiscono personalmente alle spese di produzione.

Purtroppo, dopo oltre dieci anni di regolare attivitá il Gruppo ha ora sospeso sia le produzioni teatrali che i concorsi letterari, a seguito della sempre minore disponibilita' di volontari.

Ci auguriamo comunque che le passate attivitá - delle quali questo sito é un compendio - abbiano lasciato un segno. Su questo sito potrete trovare una cronologia delle iniziative del Gruppo, le locandine dei lavori teatrali ed i resoconti dei concorsi letterari. Inoltre sono disponibili i video di quasi tutte le produzioni teatrali messe in scena dal Gruppo.

Vi ringraziamo per averci visitato. Per qualunque commento, potete inviare un email a Escape in Art.

 Escape in Art: un’altra tappa nel suo lungo cammino

di Pino Ferrara

Londra, 20 gennaio 2016 – L’avventura  del Gruppo Escape in Art ha segnato un’altra tappa nel suo lungo cammino.

Nei giorni scorsi, nel corso di una breve ma importante cerimonia, i suoi rappresentanti hanno donato alla  Charity “Save the Children” la somma di di £ 1,535.31, residuo di cassa che   si prevedeva di non spendere in un prossimo futuro.

Anche in questa occasione il Gruppo ha volute guardare verso i più bisognosi ed ha deciso questa donazione per aiutare bambini figli di un  Dio minore.

Il Gruppo teatrale e culturale ESCAPE IN ART é stato creato nel 1998 da Silvana Camilletti,  Lorenzo Castello, Massimo DeRose,  Pino Ferrara e Roberto Guerrini  con  lo scopo   di   cooperare nella tutela della Lingua Italiana,   in pericolo a causa della 'internazionalizzazione' del linguaggio. Ed é con tale intento che ha  cominciato la sua attività organizzzando dei recital che sono stati sponsorizzati dal Ministero del Beni Culturali Italiano.

Negli anni, l’attività del Gruppo si é sviluppata attraverso la produzione di recital e commedie in lingua italiana, nonchè Concorsi di Poesia e di Racconti Brevi. Al suo attivo il Gruppo vanta la messa in scena di dieci commedie, di cui una in prima mondiale, otto Concorsi di Poesia,  sette Premi Letterari per Racconti Brevi, oltre a molte altre manifestazioni culturali che hanno visto coinvolti poeti, musicisti, registi e commediografi italiani contemporanei.

Per il Gruppo  é sempre stata  insostituibile la speciale  e volontaria collaborazione di uno dei suoi membri fondatori, il Maestro Lorenzo Castello, che ha generosamente disegnato le locandine delle   commedie messe in scena e creato il logo che contraddistingue il Gruppo.

Per guadagnare visibilità il Gruppo si é dotato di un proprio sito, www.escapeinart.com

che da più parti é stato definito elegante, intelligente e coinvolgente. E questa è stato il frutto del lavoro di Vincenzo Albano che durante tutti questi anni lo ha curato e continua a curarlo con passione e competenza.  

Il Gruppo ha sempre contato sulla  volontarietà di tutte le persone che hanno generosamente donato il loro tempo, siano essi attori, o collaboratori per l’organizzazione di  eventi letterari vari e ciò ha consentito di poter donare in beneficenza  i proventi delle attività svolte. Quasi £50.000.

 Negli ultimi anni, motivi personali e professionali delle persone più impegnate nella gestione del Gruppo, hanno determinato la progressiva riduzione di molte attività letterarie, e l’abbandono di quella teatrale.  Ma il Gruppo é sempre vivo,  con  il suo bagaglio storico a testimonianza del lavoro svolto per sostenere la nostra bella lingua italiana,  e per portare a conoscenza di quanti visitano il sito della continua attività del Maestro Lorenzo e - nella sezione “I nostri autori” - di ciò che scrivono i nostri autori.

Nel breve incontro che ha preceduto la presentazione, Emily Paul di Save the Children ha sentitamente ringraziato Escape in Art per aver scelto Save the Children come beneficiario della donazione in un periodo così sofferto per i bambini medio-orientali.

Alla fine dell’incontro é rimasta in tutti la  certezza e  la soddisfazione di aver fatto qualcosa di veramente utile per quella  parte più bisognosa  della società di cui spesso ci dimentichiamo l’esistenza.

 

Concorsi Letterari Escape in Art... una tradizione consolidata

I filmati delle commedie di Escape in Art

Perché dei Concorsi Letterari in lingua italiana a Londra? Cosa spinge tanti poeti e scrittori amatoriali a partecipare a tali Concorsi? Tanto più che i Concorsi del Gruppo Escape in Art non dispensano premi di valore, ma solo un attestato ed un libro. I motivi sono tanti, ma riteniamo che il seguente brano sintetizzi efficacemente lo spirito dei Concorsi e la ragione del loro crescente successo.

Il brano seguente é un estratto della introduzione al Recital di Poesie in lingua Italiana, presentato dal Gruppo Escape in Art il 28 novembre 1998. Si trattava di una delle prime apparizoni in pubblico del Gruppo, ed é stato il seme su cui poi sono germogliate le successive esperienze teatrali.

Ci piace riportare questo brano per la sua attualitá, ma soprattutto perché incarna lo spirito del Gruppo e la sfida si é voluto portare avanti con i Concorsi Letterari... mantenere l'Italiano una lingua viva ed attuale, in particolare in un contesto internazionale.

"Recenti ricerche condotte a livello mondiale dicono che nel giro di cinquant'anni o poco piú, le lingue dei vari Paesi scompariranno, o saranno degradate a parlate locali, per far posto ad una o due lingue che dovrebbero accomunare tutti gli abitanti della terra.

Quali siano queste due lingue non é detto e per questa serata non ce ne interessiamo. Poiché é comunque certo che nessuna delle due sará la lingua italiana, ci interessa il fatto che, se le ricerche in questione sono  reali, la nostra lingua é destinata a scomparire o a diventare una lingua morta, come il greco antico o il  latino.

In Francia hanno preso la cosa molto sul serio, dando il via ad una serie di iniziative molto importanti per preservare la lingua francese.

Noi italiani forse non ci crediamo e fin qui non abbiamo fatto molto..."

Le commedie prodotte da Escape in Art hanno un posto particolare nel cuore di chi ne ha preso parte e degli spettatori che seguono il Gruppo con entusiasmo. Per ricordare e rivivere quei momenti, abbiamo pubblicato su questo sito i filmati di alcune delle commedie prodotte.

Potete trovarle alla pagina Teatro & Recitals o sulle pagine dele rispettive commedie.

Buona visione!!!

I Nostri Autori

Chi di noi non ha un sogno, o meglio, un libro nel cassetto? O una raccolta di poesie? o qualche nota scritta a caso che si vorrebbe far diventare un'opera importante? ma spesso queste opere rimangono nel cassetto, per mancanza di tempo, o per timidezza o perché é difficile pubblicarle. Molti si diranno che l'internet é una alternativa, ma anche in quel caso ci sono difficoltá tecniche e non tutti hanno la voglia o il tempo per gestire un sito o un blog... e allora?

Per rispondere a queste domande Escape in Art ha deciso di aprire le proprie pagine a tutti gli autori che hanno voglia di condividere le proprie opere. La nuova sezione del sito I Nostri Autori é aperta a tutti voi, gratuitamente e senza intenti economici per nessuno. Con il solo ed unico intento di diffondere opere in Italiano.

Mandateci i vostri testi a email opere letterarie e provvederemo a creare la vostra pagina su questo sito.

 

   copyright © MCMXCVIII - MMXVII