teatro e letteratura Italiana a Londra dal 1998

 

per informazioni sulle attivitá del Gruppo Escape in Art potete inviare un messaggio email a Escape in Art

 

 

Il Figlio di Aziza di Pino Ferrara

 

 

Vincitore del "Premio Speciale della Giuria"del Premio Letterario Città di Pontremoli 2014

 

Il Figlio di Aziza è la storia delle vite travagliate di una giovane donna fragile e bisognosa di amore e della sorella Lemlem che vive una vita parallela a quella della sorella, ma totalmente diversa.
Due persone provenienti da una famiglia condizionata da tradizioni ambientali e da pregiudizi religiosi, le cui conseguenze toccano la vita di tutti i suoi membri, ma in particolare quella di Lemlem – docile, accomodante, studiosa e altruista – e quella di Aziza – ribelle, svogliata, incapace di accettare le regole che le si vorrebbero imporre, ma anche insicura e sognatrice. La guerra civile che si combatte nel loro paese, in tempi e situazioni diverse, le porta a Roma, dove vivono insieme per un breve periodo. Poi, ognuna per suo conto, per scelta o per necessità, in molti altri paesi, per ritrovarsi ancora insieme a Londra. Le loro vite totalmente diverse si incrociano in un susseguirsi di fatti che in modo diverso entrambe subiscono.
Ma è soprattutto la storia di Adam, un bambino che bambino non è mai stato e che rappresenta per le due sorelle sentimenti diversi: per Lemlem un figlio mai avuto, per Aziza un altro figlio, Sam, di cui non sa più nulla, ma che è sempre presente nella sua mente.
Degli errori altrui Adam paga le conseguenze in modo traumatico. Ciò nonostante riesce a trovare un suo posto in un mondo che fin dalla nascita gli è stato ostile.

 

acquista il libro su

 

 

 

 

Il Maestro Lorenzo Castello, autore delle locandine di Escape in Art

 

Il Maestro Lorenzo Castello, genovese di nascita, lavora dal 1983 fra Londra e Parigi.

Pittore ritrattista di chiara fama, é ricordato per i molti personaggi che hanno deciso di affidare la propria immagine alle sue tele, da Sua Altezza Reale la Principessa Anna d'inghilterra, a Lord Charles Forte, da Sir Eddie George, ex-Governatore della Banca d'Inghilterra, a Sir Denis Mahon, storico d'arte.

Tutte le sue figure ci trasmettono la sua interpretazione di un mondo di magico realismo.

Prestigiosi musei hanno accolto le sue opere: fra questi la National Portrait Gallery di Londra, la National Gallery di Dublino, il Museo Villa Tempra a La Valletta (Malta), il Museo Nazionale del Cairo.

A Genova ha realizzato la pala d'altare della chiesa di San Marco al Molo.

Per maggiori informazioni sulle opere del Maestro Castello potete visitare il suo sito:

 

Lorenzo Castello - Gallery

 

 

Per informazioni sulle attivitá del Gruppo Escape in Art, offrire collaborazione o proporre nuove idee, contattare Pino Ferrara

 

sito disegnato e mantenuto da Vincenzo

Concorsi Letterari Escape in Art 2009

 

Il 3 Novembre 2009, presso l'Istituto Italiano di Cultura a Londra, si é tenuta la serata conclusiva dei Concorsi Letterari organizzati dal Gruppo Escape in Art.

 

VIII^ Concorso di Poesia 2009

 

VII^ Premio Letterario F.lli Militello 2009

 

I Concorsi si sono articolati in due sezioni, Poesia e Racconto Breve. I bandi di concorso, indetti a Marzo del 2009, si possono visionare seguendo il seguente collegamento:

 

Escape in Art - Concorsi Letterari 2009

 

La serata di premiazione, alla presenza di un folto pubblico, é stata condotta da Pino Ferrara, che ha rivolto il seguente benvenuto:

 

Signore e signori buonasera e benvenuti a questa manifestazione letteraria  organizzata dal Gruppo Escape in Art.

 

E’, questo, un avvenimento – è bene dirlo – unico nel suo genere a Londra, basato sul volontariato degli organizzatori e sul sostegno dei partecipanti e di  quello vostro, che puntualmente ogni anno venite a premiarci con la vostra presenza.

Avvenimento che è anche reso  possibile dalla generosità e dall’amore per la poesia e la letteratura in genere, dei Fratelli Lillo e Giovanni Militello che, unici, sponsorizzano l’avvenimento stesso.

 

I Fratelli Militello li conoscete tutti. Li avete conosciuti negli anni scorsi  come proprietari del Ristorante Concordia Notte – punto focale per incontri letterari e culturali in genere –  ristorante che ora non c’è più perchè Lillo e Giovanni hanno deciso di ritirarsi dagli affari. Ma non per questo hanno smesso di essere mecenati e sostenitori di attività letterarie non solo a Londra, ma anche in Italia, dove sono stati loro riconosciuti vari premi da entità regionali e nazionali.

A Lillo e Giovanni Militello vanno i nostri più vivi ringraziamenti per  l’aiuto che danno al Gruppo Escape in Art e quindi indirettamente alla lingua italiana, di cui il Gruppo è uno strenuo difensore.

Questa manifestazione è diventata importante anche per il patrocinio offerto da Donna Sandra Aragona, moglie di S.E. Dott. Giancarlo Aragona, Ambasciatore italiano a Londra.

Donna Sandra ci ha sempre sostenuti con entusiasmo, con suggerimenti, con la sua Presidenza onoraria della giuria e con la sua continua presenza  alle precedenti edizioni di questi due premi letterari. A Donna Sandra, che purtroppo presto lascerà Londra, va tutta la nostra riconoscenza ed il nostro grazie più sentito per tutto quello che ha fatto per il Gruppo Escape in Art.

 

Un profondo grazie  ai membri della giuria – Prof.ssa Laura  Lepschy, Prof. Luca Paci e Dott. Ennio Falabella – per tutto il lavoro che hanno svolto nel selezionare i lavori che sono pervenuti.

 

Anche quest’anno, la partecipazione è stata numerosa ed il lavoro di selezione non è stato facile. I membri della giuria mi hanno confermato che tanti altri lavori erano meritevoli di essere tra i primi o di essere menzionati. Ma la dura regola di questi concorsi non lascia spazio e quindi una selezione, talvota non facile, bisogna farla. E quì vorrei ringraziare tutti quelli che hanno partecipato con i loro racconti e le loro poesie. A quelli che non hanno vinto o non sono stati menzionati vorrei anticipare il fatto che Escape in Art sta pensando  di organizzare una serata  speciale durante la quale gli autori non premiati in questa occasione avranno la possibilità  di venire alla ribalta e leggere direttamente i loro componimenti. Vi terremo informati sul seguito dell’iniziativa.

 

Grazie al Dott. Presenti, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Londra, che generosamente ha messo a nostra disposizione questa magnifica sala.

 

Grazie alla signora Silvana Camilletti, che anche in questa occasione leggerà i lavori premiati.

 

Per ultimo un grazie a tutti voi che con la vostra presenza quì, questa sera, rendete importanti questi due premi letterari italiani e dimostrate il vostro attaccamento alla nostra lingua italiana.

 

Grazie!

 

VIII^ Concorso di Poesia 'Escape in Art' - Londra 2009

con il patrocinio dell’Ambasciatrice Donna Sandra Aragona

 

Proclamazione Poesie Premiate

Premio di Poesia Escape in Art 2009

Un grazie va ai membri della giuria, che quest’anno è formata da:

  • Prof. Luca Paci, presidente della giuria.

  • Prof.ssa Laura Lepschy 

  • Dott. Ennio Falabella

La giuria, come da regolamento, ha scelto le tre poesie premiate, nonché quelle menzionate, ognuna contrassegnato da una sigla. Durante la proclamazione, ogni poesia é stata abbinata al loro autore/autrice, il cui nome era sigillato in una busta recante all'esterno la sigla identificativa.

 

Primo Premio alla poesia:

Flashback di Oliviero Pesce

con la seguente motivazione:

per la felice composizione, il ritmo e la scelta calzante delle immagini che rievocano un’infanzia piemontese vissuta all’ombra della guerra

Secondo Premio alla poesia:

Prima che cali ogni memoria di luce di Rodolfo Di Rosa

con la seguente motivazione:

per l’afflato lirico e la ricerca di una poetica degli affetti familiari di sapore pascoliano ed ungarettiano

Terzo Premio alla poesia:

Il Vento di Noris D'Achille

con la seguente motivazione:

per la carica evocativa, le immagini classicheggianti e la composizione misurata del ritmo. La lirica nel suo insieme rievoca nei suoi versi l’andamento musicale di una canzone

La Giuria ha inolte deciso di menzionare le seguenti poesie, pubblicate alla pagina

Poesie menzionate 2009  

Negli occhi di Luigi Omiccioli
Per un attimo di Roberto Scovazzi
D'argilla spes di Patrizia Santi

VII^ Premio Letterario F.lli Militello 2009

per un racconto breve in lingua italiana, con il patrocinio dell’Ambasciatrice Italiana a Londra, Donna Sandra Aragona

Proclamazione Racconti Premiati

Premio Letterario F.lli Militello 2009

Un grazie va ai membri della giuria, che quest’anno è formata da:

  • Prof. Luca Paci, presidente della giuria.

  • Prof.ssa Laura Lepschy

  • Dott. Ennio Falabella

La giuria, come da regolamento, ha scelto i tre racconti premiati, nonché quelli menzionati, ognuno contrassegnato da una sigla. Durante la proclamazione, ogni racconto é stato abbinato al loro autore/autrice, il cui nome era sigillato in una busta recante all'esterno la sigla identificativa.

 

Primo Premio al racconto:

Muta d'accento di Luigi Omiccioli 

con la seguente motivazione:

per l’atmosfera divertita ed ironica e le acute riflessioni sulla evoluzione della lingua italiana e delle lingue in generale nella loro corsa alla semplificazione ortografica

Secondo Premio al racconto:

La signora May di Sara Bovolenta

con la seguente motivazione:

tratta  un tema difficile come quello dell’Alzeimer, affrontato con coraggio e originalità"

Terzo Premio al racconto:

L'ultima e-mail di Vito Di Ventura

con la seguente motivazione:

per la soluzione narrativa di una storia d’amore e tradimento virtuale indubbiamente contemporanea"

 

La Giuria ha inoltre deciso di menzionare i seguenti racconti, pubblicati alla pagina

Racconti menzionati 2009

Sillabe della parola di Aldo Giordanino
Con un sorriso sulle labbra di Franco Zarpellon
Un battesimo di Neri Paoloni

L’organizzazione e la presentazione della manifestazione sono state curate da Pino Ferrara per conto del Gruppo Escape in Art.

Concorso di Poesia 2002
Concorso di Poesia 2003
Concorso Racconti Brevi 2003
Concorso di Poesia 2004
Concorso Racconti Brevi 2004
Concorso di Poesia 2005
Concorso Racconti Brevi 2005
Concorsi Letterari 2006
Concorsi Letterari 2007
Concorsi Letterari 2008
Concorsi Letterari 2009

 

   copyright © MCMXCVIII - MMXVII