teatro e letteratura Italiana a Londra dal 1998

 

per informazioni sulle attivitá del Gruppo Escape in Art potete inviare un messaggio email a Escape in Art

 

 

Il Figlio di Aziza di Pino Ferrara

 

 

Vincitore del "Premio Speciale della Giuria"del Premio Letterario Città di Pontremoli 2014

 

Il Figlio di Aziza è la storia delle vite travagliate di una giovane donna fragile e bisognosa di amore e della sorella Lemlem che vive una vita parallela a quella della sorella, ma totalmente diversa.
Due persone provenienti da una famiglia condizionata da tradizioni ambientali e da pregiudizi religiosi, le cui conseguenze toccano la vita di tutti i suoi membri, ma in particolare quella di Lemlem – docile, accomodante, studiosa e altruista – e quella di Aziza – ribelle, svogliata, incapace di accettare le regole che le si vorrebbero imporre, ma anche insicura e sognatrice. La guerra civile che si combatte nel loro paese, in tempi e situazioni diverse, le porta a Roma, dove vivono insieme per un breve periodo. Poi, ognuna per suo conto, per scelta o per necessità, in molti altri paesi, per ritrovarsi ancora insieme a Londra. Le loro vite totalmente diverse si incrociano in un susseguirsi di fatti che in modo diverso entrambe subiscono.
Ma è soprattutto la storia di Adam, un bambino che bambino non è mai stato e che rappresenta per le due sorelle sentimenti diversi: per Lemlem un figlio mai avuto, per Aziza un altro figlio, Sam, di cui non sa più nulla, ma che è sempre presente nella sua mente.
Degli errori altrui Adam paga le conseguenze in modo traumatico. Ciò nonostante riesce a trovare un suo posto in un mondo che fin dalla nascita gli è stato ostile.

 

acquista il libro su

 

 

 

 

Il Maestro Lorenzo Castello, autore delle locandine di Escape in Art

 

Il Maestro Lorenzo Castello, genovese di nascita, lavora dal 1983 fra Londra e Parigi.

Pittore ritrattista di chiara fama, é ricordato per i molti personaggi che hanno deciso di affidare la propria immagine alle sue tele, da Sua Altezza Reale la Principessa Anna d'inghilterra, a Lord Charles Forte, da Sir Eddie George, ex-Governatore della Banca d'Inghilterra, a Sir Denis Mahon, storico d'arte.

Tutte le sue figure ci trasmettono la sua interpretazione di un mondo di magico realismo.

Prestigiosi musei hanno accolto le sue opere: fra questi la National Portrait Gallery di Londra, la National Gallery di Dublino, il Museo Villa Tempra a La Valletta (Malta), il Museo Nazionale del Cairo.

A Genova ha realizzato la pala d'altare della chiesa di San Marco al Molo.

Per maggiori informazioni sulle opere del Maestro Castello potete visitare il suo sito:

 

Lorenzo Castello - Gallery

 

 

Per informazioni sulle attivitá del Gruppo Escape in Art, offrire collaborazione o proporre nuove idee, contattare Pino Ferrara

 

sito disegnato e mantenuto da Vincenzo

I^ Concorso di Poesia 'Escape in Art' - Londra 2002

con il patrocinio dell’Ambasciatrice Italiana a Londra Donna Giovanna Amaduzzi

Il concorso é stato lanciato a marzo del 2002 e si é chiuso alla fine di giugno dello stesso anno.

La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi é avvenuta il 20 Ottobre 2002 presso lo Steiner Theatre di Londra, alla presenza di un numeroso pubblico, oltre che di molti dei partecipanti.

La giuria era composta da: Dott.ssa Margherita Moscogiuri, Prof. Claudio Spadaccini e Prof.ssa Maurizia Trowell.

Pubblichiamo di seguito le poesie vincitrici e le motivazioni della giuria.

Primo premio alla poesia Landing  di Oliviero Pesce

"L’autore ha saputo trattare la metafora viaggio-vita in termini insoliti e convincenti. La presenza di riferimenti dotti si inserisce  armoniosamente nel contesto. Il lessico originale e personale contribuisce a dare ritmo e freschezza al componimento."

Secondo premio alla poesia Sardegna di  Mario Caria

"Viene premiata la spontaneitá e l’immediatezza delle immagini che sgorgano musicalmente dal cuore dell’autore, in un inno d’amore verso la Sardegna. Il linguaggio semplice ed immediato, che rifugge da ogni tentazione retorica, illustra pittorescamente la tematica in questione."

Terzo premio alla poesia  Metropolitana di Luigi Forni

"L’autore rappresenta con garbo ed eleganza una scena quotidiana che descrive senza retorica né banalitá, riuscendo a coglierne gli aspetti non consueti e poetici. Lo stile, tendente al ritmo prosastico, ben si adatta al tema considerato."

La Giuria ha inoltre deciso di menzionare ex-aequo le seguenti poesie:

Rowenta di Luigi Omiccioli
Trilogia   di Martino Cartella
Non lasciare imprigionati...  di Matteo Magnanini
Alba sulla baia   di Giuseppe De Biasio
Le cose ci ingannano   di Roberto Minardi
Estate ligure  di Emanuela Ferrari Osborne
La luna sull’orizzonte     di Antonio Silvestri

L’organizzazione del concorso e la cerimonia di premiazione sono state curate da Pino Ferrara per conto del Gruppo Escape in Art.

Concorso di Poesia 2002
Concorso di Poesia 2003
Concorso Racconti Brevi 2003
Concorso di Poesia 2004
Concorso Racconti Brevi 2004
Concorso di Poesia 2005
Concorso Racconti Brevi 2005
Concorsi Letterari 2006
Concorsi Letterari 2007
Concorsi Letterari 2008
Concorsi Letterari 2009

 

   copyright © MCMXCVIII - MMXVII